Cerca

Suor Stefania Balzaretti saluta San Barnaba

Aggiornamento: 1 dic 2020

Carissima comunità di S. Barnaba,



desidero comunicarvi che sono stata destinata dai miei Superiori in un’altra realtà pastorale.

Insieme abbiamo vissuto 10 anni, non è poco.

Ho conosciuto tante persone, tante situazioni di famiglie giovani e non, la realtà bella e arricchente dei CIC, i tanti volti dei bambini a volte vivaci, ma simpatici.

Mi porto nel cuore gli anziani ammalati ai quali ho portato l’Eucarestia ed ho goduto con loro la gioia di ricevere Gesù, Pane di Vita nel loro cuore e nelle loro case.

Il gruppo della terza età così vivace e desideroso di ascoltare le parole del Papa e della Bibbia.

Ogni incontro era una novità perché il Signore ci fa sempre nuovi nonostante l’età e gli acciacchi.

Mi porto nel cuore i loro volti, la voglia di conoscere, di vedere cose belle, di imparare: questa è giovinezza del cuore!!!


E potrei continuare, ma mi fermo.


Ringrazio di cuore tutti e ciascuno per l’aiuto che mi avete donato, per tutto quanto ho imparato in questa realtà del Gratosoglio. Di questo vi sono debitrice.

Ogni esperienza nuova che la Provvidenza concede di vivere è sempre un dono grande del quale essere riconoscenti.

Un grazie di cuore ai sacerdoti della Comunità, alle suore di Maria Bambina, alle catechiste, insomma a tutti.

Vi ricordo con tanto affetto e gratitudine.

Sono raggiungibile per telefono e sarò felice di salutarvi visto che la partenza è stata repentina.

Vi accompagno con la preghiera. Avrete un posto speciale nell’Eucarestia a cui partecipo ogni giorno.

Vi abbraccio tutti, ma proprio tutti (senza Covid)

24 visualizzazioni0 commenti